Dermatologia Salerno Dott. Ligrone

L’ALOPECIA AREATA

L’ALOPECIA AREATAL’alopecia areata  (AA) è una forma di alopecia su base autoimmune e infiammatoria caratterizzata dalla improvvisa comparsa di aree prive di capelli e/o peli, di forma,  numero e dimensioni variabili da piccole aree rotondeggianti con remissione spesso spontanea, a numerose grosse zone prive di peli nelle forme più gravi, fino alla scomparsa completa di tutti i peli corporei definita Alopecia totale/universale.

Può colpire ogni zona pilifera nell’uomo o nella donna più frequente al cuoio capelluto e nel maschio alla barba. Non vi sono grosse differenze di incidenza tra i due sessi.

La malattia, pur esordendo più frequentemente nell’infanzia e nell’adolescenza, può interessare ogni età della vita. Difficile stabilire  la reale incidenza della malattia  che può variare dallo 0,02 al 4%;Si considera una patologia autoimmune mediata dai linfociti T che hanno come bersaglio il follicolo pilifero. I corticosteroidi topici sono comunemente usati per il trattamento dell’AA e sono la terapia di prima scelta. I corticosteroidi topici sono un’opzione ideale anche per l’età pediatrica perché con scarsi effetti collaterali. Oggi nuovi studi sono stati condotti su farmaci di nuova generazione, definiti biotecnologici (tofacitinib e ruxolitinib) e i risultati sembrano essere molto promettenti.